Inverno (2)

Il mare d’inverno

è solo un film in bianco e nero visto alla TV

E verso l’interno

qualche nuvola dal cielo che si butta giù

Sabbia bagnata

una lettera che il vento sta portando via

punti invisibili rincorsi dai cani

stanche parabole di vecchi gabbiani

E io che rimango qui solo a cercare un caffè.

Enrico Ruggeri “Il mare d’inverno”, 1983.

inverno 3Il mare davanti a Borgio Verezzi (SV).

Inverno (1)

E mi addormento come in un letargo, Dicembre, alle tue porte,

lungo i tuoi giorni con la mente spargo tristi semi di morte, tristi semi di morte…

Uomini e cose lasciano per terra esili ombre pigre,

ma nei tuoi giorni dai profeti detti nasce Cristo la tigre, nasce Cristo la tigre…

Francesco Guccini “Canzone dei dodici mesi”, 1972.

inverno 1a

inverno1bTra Moirano e Castel Rocchero (AL).