Autunno (6)

autunno 6 2019Dedicata alla mia amica M., che non può venire. Castelrocchero (AT).

E mi addormento come in un letargo, Dicembre, alle tue porte,

lungo i tuoi giorni con la mente spargo tristi semi di morte, tristi semi di morte…

Uomini e cose lasciano per terra esili ombre pigre,

ma nei tuoi giorni dai profeti detti nasce Cristo la tigre, nasce Cristo la tigre…

Francesco Guccini “Canzone dei dodici mesi”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...