Estate (14)

Questa domenica in Settembre
Non sarebbe pesata cosi’
L’estate finiva piu’ nature
Vent’anni fa o giu’ di li’Con l’incoscienza dentro al basso ventre
E alcuni audaci, in tasca “l’Unita’”,
La paghi tutta, e a prezzi d’inflazione,
Quella che chiaman la maturita’Ma tu non sei cambiata di molto
Anche se adesso è al vento quello che
Io per vederlo ci ho impiegato tanto
Filosofando pure sui perchéMa tu non sei cambiata di tanto
E se cos’e’ un orgasmo ora lo sai
Potrai capire i miei vent’anni allora
E quasi cento adesso capirai….

Francesco Guccini “Eskimo”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...